AnyGamble

5 ott 2020
Blog del casinò

Non crederete a come questi geni hanno battuto il casinò

Da tempo immemorabile, il gioco d'azzardo ha attirato i giocatori che vogliono vincere barando e fare un sacco di soldi. Non importa a quale gioco giochi. Come vedrete, si può barare in quasi tutti i giochi. A volte è facile, a volte è quasi impossibile.

La prospettiva di soldi facili incoraggia solo i giocatori che cercano di barare e fare soldi giocando slealmente. Dopo tutto, il casinò ha un sacco di soldi e non gli farà male.

Nell'articolo di oggi, conoscerete i truffatori più famosi e di successo di tutti i tempi. Ma attenzione, resistete alla tentazione di essere come loro. Perché il casinò è quasi sempre un passo avanti.

Dennis Nikrasch e le truffe alle slot machine

Le slot machine sono state l'obiettivo di vari truffatori fin dalla loro origine. La maggior parte di loro non ha avuto successo, ma Dennis Nikrasch è riuscito a sconfiggerli. Nikrasch ha iniziato a giocare alle slot machine a Las Vegas alla fine degli anni '70. Quando andava a giocare, portava con sé alcuni amici per distrarre i lavoratori del casinò in modo che un altro membro del gruppo potesse fare facilmente delle copie delle chiavi delle slot machine.

Era grazie a queste chiavi che potevano poi aprire le slot machine e cambiare i simboli sui rulli. Naturalmente, li hanno impostati a loro vantaggio. Nikrasch fu alla fine catturato e mandato in prigione. Ma non si è rilassato ed è uscito di prigione con un'altra e migliore idea di rapinare i casinò. Si dice che abbia guadagnato più di 15 milioni di dollari dal suo gioco di truffe.

Roulette

I truffatori hanno cercato un modo per battere la roulette per decenni. Tra le truffe più semplici c'è un sistema in cui i giocatori al tavolo cercano di distrarre il croupier in modo che il prossimo membro della squadra possa puntare delle fiches dopo che le scommesse sono state completate. Sono guidati dalla posizione della palla e poi derivano i numeri da cui è più probabile che la palla finisca.

Sistemi più sofisticati includono imbrogli in cui i giocatori usano piccoli computer palmari per calcolare la sezione su cui la palla atterrerà, data la velocità e la posizione della palla.

Blackjack - scambio di carte

No, non stiamo parlando della variante switch del blackjack, dove un giocatore può legalmente cambiare le carte tra le sue due mani. Qui stiamo parlando di uno scambio di carte non autorizzato. Più di una persona è necessaria per questo sistema di imbrogli. Di nuovo, è molto importante confiscare il mazziere in modo che un altro membro della squadra possa scambiare le carte tra i giocatori. L'obiettivo è quello di fare la mano più forte possibile che non perda.

Collusione ai tavoli da poker

Sfortunatamente, il poker è anche uno dei giochi in cui vengono usate pratiche sleali, specialmente sui tavoli con alte puntate. Due o più giocatori a un tavolo si accordano su un numero di segnali che indicano la forza della loro mano. Questo rende più facile per loro scommettere e battere gli altri giocatori al tavolo. Poi dividono tra loro il successivo profitto del gioco.

Tommy Carmichael e la sua "bacchetta magica

Siamo tornati alle slot machine, ma questa volta con una tattica diversa. Ma anche questo metodo di gioco ha portato milioni di dollari di profitti. Carmichael ha fatto un mazzuolo molto leggero lungo circa 18 pollici. che poi gli ha pagato una vincita media di diverse centinaia di dollari.

Ma come Nikrasch, Carmichael ha successivamente scontato diversi anni in una prigione federale.

Blackjack - Conteggio delle carte

Anche se ci riferiamo al conteggio delle carte nel blackjack come uno stile di gioco che imbroglia, non c'è niente di illegale in esso. Tuttavia, il conteggio delle carte sposta il vantaggio dalla nostra parte, e quindi alla maggior parte dei casinò non piace molto il conteggio delle carte. Una volta che li scoprono, cacciano immediatamente quei giocatori dal casinò e li mettono sulla loro lista nera.

Le squadre di contatori di carte hanno guadagnato milioni di dollari nel corso degli anni. I migliori di loro avevano costumi perfettamente elaborati e scenette provate in modo che nessuno li riconoscesse e potessero tornare allo stesso casinò più e più volte. Uno di questi gruppi era il MIT Blackjack Team, composto principalmente da studenti e professori delle principali università americane.

Dadi

Questa è una tecnica fraudolenta che è stata, è e sarà con i dadi. Ai giocatori viene insegnato a lanciare il dado in modo che scivoli sul tavolo. Quindi impostano il numero che vogliono lanciare e poi lasciano semplicemente scorrere il dado sul tavolo mentre l'altro dado viene lanciato secondo le regole.

Il fatto che il valore di un dado non cambi riduce notevolmente il numero di combinazioni possibili e il lanciatore è in grande vantaggio perché deve coprire solo pochi numeri. Questo tipo di imbroglio di solito coinvolge il personale del casinò che ignora i dadi lanciati in modo errato. I truffatori amano anche giocare ai tavoli con croupier inesperti che non hanno familiarità con questi metodi, mantenendo i giocatori relativamente al sicuro.

L'organizzazione Tran

È molto difficile barare al baccarat, ma il gruppo Tran ha trovato un modo per fare più di 15 milioni di dollari all'inizio del 21° secolo. Usavano una varietà di metodi per giocare, ma per lo più facevano affidamento su un mazziere corrotto che mescolava falsamente le carte. I giocatori sapevano che il gioco sarebbe finito nello stesso modo dell'ultimo e potevano regolare le loro scommesse di conseguenza.

Commenti (0)
Aggiungere un commento

Devi essere logato per aggiungere un commento